Primavera del Prosecco Superiore

EVENTI : SANTO STEFANO - dal 17/03/2018 al 27/03/2018

49^ MOSTRA CARTIZZE E VALDOBBIADENE DOCG

La mostra numero 49 è dedicata a due anniversari tondi, tondi: 1918 la Grande Guerra, 1968 La primavera della gioventù. Nel segno di queste ricorrenze la Mostra sarà occasione per festeggiare e per riflettere sui segni lasciati nella nostra replica panerai manifattura luminor watches terra da queste due "rivoluzioni" epocali. In particolare sarà proposto un ciclo filmico dedicato alla Grande Guerra che si svolgerà nelle cantine di Santo Stefano. Passeggiate a tema ci porteranno sui passi della guerra a festeggiare la pace e a gustare la gioia dei nostri vini. Infine sulla scorta del 1968, anno di fondazione della Pro Loco, sarà organizzato un momento di incontro e riflessione sul ruolo delle Pro Loco in tempo di Prosecco. Degustazioni e pranzi in cantina per completare un'offerta molteplice e che volge lo sguardo, il palato e i piedi al di fuori dei muri della Mostra per far parlare la terra e i contadini.

DOVE

Via Grave, 4 - Santo Stefano di Valdobbiadene - c/o Palazzo Pro Loco

ORARI APERTURA

Inaugurazione: 17/03/2018 - ore 11.00

Feriali 18.00-24.00
Sabato, domenica e festivi 10.00-24.00

PIATTO TIPICO

Gnocchi fatti in casa dalle massaie di Santo Stefano

SANTO STEFANO

Santo Stefano, frazione del Comune di Valdobbiadene, si presenta al visitatore che lo raggiunge dalla pianura come una stupefacente cascata di vigneti esposti al sole interrotti da piccoli borghi e antichi casolari ornati di capitelli e affreschi. La frazione è costituita da tre località: collocata nella parte alta, si trova la Villa che si estende dalla chiesetta del cimitero fino alla chiesa parrocchiale; nella parte centrale si trova la località Teva, che segue il corso dell’omonimo torrente dove sono ancora decifrabili i segni delle attività alimentate dall’acqua; Follo, infine, si adagia a sud verso Colbertaldo e San Giovanni. Sono visitabili l’ottocentesca Chiesa di S. Maria Ausiliatrice in località Follo, la Chiesa Parrocchiale di S. Stefano, recentemente restaurata e l’Oratorio di Sant’Antonio. Quest’ultimo, costruito nel XIII secolo, è la chiesetta del cimitero di S. Stefano, caratterizzata da un maestoso pronao in stile dorico.

LE NOSTRE VIE

Torna su