Primavera del Prosecco Superiore

CONCORSO GASTRONOMICO - partecipanti

AGRITURISMO MONDRAGON

titolo: Casareccia al prosecco, lamio e


Sito web: www.mondragon.it

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
Per una casareccia: farina "00" 180 g, 3 uova, prosecco 75 ml, latte 50 ml, olio di oliva 75 ml, "La Puinetta" ricotta Latteria di Tarzo e Revine Lago 100 g, foglie di lamio, un cucchiaino di lievito non vanigliato, sale e pepe. Per la vellutata: fagioli e foglie di ortiche q. b., sale e pepe.

Preparazione:
Per la casareccia: mettere della carta da forno su uno stampo per plum cake, e scaldare il forno a 180°. In una ciotola sbattere uova, prosecco, latte ed olio, aggiungere le foglie di lamio precedentemente lavate e tagliate a striscioline, mescolando bene, la farina, "La Puineta", sale e pepe: incorporare il lievito, versare nello stampo e infornare per 45 - 50 minuti. Per la vellutata: su una padella con del burro far appassire una cipolla ed aggiungere le foglie di ortica lavate. Far andare a fuoco vivace. Una volta cotta, passare al mixer. Nel frattempo far lessare i fagioli con sale; portati a cottura frullarli ed aggiungere il pesto di ortiche. Adagiare su un piatto delle fette di casareccia e mettervi a fianco la vellutata, oppure mettere la vellutata in una ciotola e adagiarvi dentro 3 fette di casareccia. Guarnire con foglie di ortica e lamio.

Vino in abbinamento:
Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco frizzante

RISTORANTE IL CONCERTO

titolo: Saccottini di pasta farcita con carletti e scalogno, brasati al Cartizze e conditi con una spolverata di formaggio bastardo di Burlina


Sito web: http://www.titianinntreviso.com/ristorante-il-concerto-treviso/

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
Preparazione pasta per 6 persone: 250 g di farina 00, 150 ml di acqua, 1 pizzico di sale. Preparazione del ripieno: 1 scalogno, 45 etti di carletti, 1 etto di formaggio bastardo di Burlina, sale e pepe.

Preparazione:
Preparate la pasta in maniera classica, con farina 00 ed acqua ghiacciata, aggiungendo solamente un pizzico di sale. Lasciate poi riposare l'impasto per mezz'ora, avvolgendolo con la pellicola. Stendetelo poi con il mattarello, fino a renderlo sottile. Andate a formare dei dischetti, mettendo al centro il ripieno di carletti. Chiudete i saccottini schiacciando i bordi con i rebbi della forchetta. Infine cuoceteli in acqua salata e a fuoco basso per circa 5 minuti. Dopo averli scolati, nappateli con burro fuso e un'altra manciata di formaggio bastardo di Burlina.Replique Rolex

Vino in abbinamento:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG (spumante) BRUT

CASTELBRANDO

titolo: Risotto ai fiori di zucchina


Sito web: www.castelbrando.it

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
8 fiori di zucchina 400 g riso carnaroli morgante 1 cipolla bianca 80 g soligo oro grattuggiato 40 g burro soligo 1 bicchiere di sauvignon 1 litro di brodo vegetale

Preparazione:
Togliere il pistillo dal fiore e tagliare i petali a striscioline; stufare la cipolla tritata ed aggiungere i petali. Cucinare per 5 minuti. Brillare il riso e sfumarlo con il vino. Portare avanti la cottura con il brodo. Verso la fine unire i fiori e completare il tutto mantecando energicamente con il soligo oro e il burro soligo. Servire immediatamente. Note nutrizionali: il piatto offre una ottima alternativa di carboidrati assolutamente priva di glutine. Inoltre i fiori di zucchina hanno una fonte di minerali preziosi come ferro, calcio o fosforo. In una dieta base il piatto è particolarmente indicato in quanto una porzione offre solamente 250 kcal, il quale valore può essere abbassato eliminando il burro (-70kcal a porzione).

Vino in abbinamento:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG (spumante) BRUT

AGRITURISMO VIGNETO VECIO

titolo: LA PRIMAVERA NEL CUORE


Sito web: www.vignetovecio.it

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
PER LA PASTA (dosi per 6 persone) 300 gr farina 3 uova 5 gr sale Acqua q.b. PER IL RIPIENO Erbe di campo (silene, bruscandoli, agretti) Pepe macinato fresco Montasio vecchio Cipolla bianca inoltre burro ricotta affumicata

Preparazione:
PROCEDIMENTO Disponete la farina a fontana, al centro rompere le uova, aggiungete il sale e cominciate ad impastare. Aggiungete dell'acqua per ottenere un impasto morbido e liscio. Lasciar riposare la pasta per 30 minuti. Nel frattempo sbollentate velocemente le erbe di campo, che andrete poi a saltare in padella con un trito di cipolla fatta precedentemente imbiondire nell’olio. Quindi passare tutto al frullatore. Aggiungete pepe macinato e il montasio grattugiato. Procedere con la preparazione dei ravioli. In una padella scaldare del burro dove salterete i ravioli una volta cotti. Impiattare e grattugiare sui ravioli della ricotta affumicata.

Vino in abbinamento:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG (spumante) BRUT

PER - PERCORSI ENOGASTRONOMICI DI RICERCA

titolo: L'intreccio


Sito web: www.perperenzin.com

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
INGREDIENTI (4 persone): - 400gr di Spaghetti con curva di grano Korashan Santa Candida - 5 asparagi verdi - 5 asparagi bianchi - 60gr Robiola vaccina Perenzin - 40gr Burro - 50gr di San Pietro stravecchio - Q.B. Pistacchi di Bronte PER LA GELATINA AL PROSECCO: - Lime - 500ml Prosecco DOCG - 80gr Zucchero - 5gr di Agar

Preparazione:
PROCEDIMENTO: Per la gelatina: far bollire il Prosecco con lo zucchero e la buccia del lime grattugiato. A fuoco spento aggiungere l’agar mescolando. Raffreddare velocemente. Per la pasta: lavare, pelare e tagliare gli Asparagi. Lessarli in acqua per 5 minuti. Sciogliere il burro in una padella con un filo d’olio, padellare gli asparagi, salare e pepare. Cuocere gli spaghetti, scolarli e aggiungerli agli asparagi. Mantecare con Robiola e San Pietro stravecchio. Comporre il piatto a piacere.

Vino in abbinamento:
Colli Trevigiani Igt Verdiso tranquillo e frizzante

BISS BADALISS

titolo: Ravioloni al carbone vegetale a 3 ricotte – pomodorini canditi e fiori di borragine


Sito web: www.bissbadaliss.it

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
Ingredienti per 4 persone: - gr. 250 di farina - gr. 100 di tuorlo d’uovo - gr. 6 di carbone vegetale - gr. 200 di ricotta del cansiglio e di pecora - gr. 30 di ricotta affumicata - 20 pomodorini (datterino, pachino o corbarino) - sale, zucchero e olio q.b. - uno scalogno francese - 12 fiori di borragine - una manciata di pinoli tostati - erba cipollina a piacere

Preparazione:
Ricetta per 4 persone: Fare l’impasto per la pasta con la farina, il carbone, i tuorli ed un pizzico di sale, far riposare l’impasto in frigo per minimo mezz’ora, nel frattempo assemblare le due ricotte fresche ed aggiustare di sale, trasferire il ripieno in un sac-a-poche. Tirare la pasta a sfoglia e formare dei ravioloni (anche delle mezzelune se preferite) con il ripieno di ricotta. Cuocere i ravioloni in abbondante acqua calda salata e nel frattempo, a fuoco vivo, candire i pomodorini tagliati a metà con lo scalogno su un goccio d’olio, un pizzico di sale ed altrettanto zucchero, sfumare con del prosecco. Scolare i ravioli e padellarli con i pomodorini, impiattare e decorare con la ricotta affumicata a fontana, i fiori di borragine, i pinoli tostati e l’erba cipollina. Chef Fulvio Ciondoli

Vino in abbinamento:
Colli Trevigiani Igt Verdiso tranquillo e frizzante

RISTORANTE "AL CASTELLO"

titolo: Risotto agli


Sito web: www.ristorantealcastello.it

cucina Scopri la ricetta

Ingredienti:
riso Carnaroli superfino, selene(sciopettin), Canestrelli freschi

Preparazione:
Cucinare il riso con del brodo vegetale, a metà cottura aggiungere il decotto di Sciopetin precedentemente preparato, verso fine cottura aggiungere i Canestrelli (sminuzzati e accuratamente puliti), mantecare il tutto con del burro a fine cottura. Servito con un Canestrello gratinato al forno.

Vino in abbinamento:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG (spumante) EXTRA DRY

Torna su