Primavera del Prosecco Superiore

I VINI

MILLE VOLTI D'ECCELLENZA

CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG
Elegante, vitale, fine: è il Conegliano Valdobbiadene, un vino fatto a mano che attraverso una storia straordinaria ha costruito nel tempo il successo del Prosecco e ancora oggi ne rappresenta la migliore qualità. Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore è unione perfetta tra preziosa composizione del terreno, dolcezza del clima e sapienza degli uomini che hanno modellato queste colline in secoli di passione per la vigna. Il risultato è un vino fresco, sapido, ricco di profumi di frutta e fiori bianchi, che incanta al primo sorso con l’eleganza unica delle sue bollicine. Il Conegliano Valdobbiadene si riconosce per la sua eleganza vitale, il colore paglierino leggero ed il delicato profumo fruttato e floreale. E’ prodotto nelle tipologie Spumante, Frizzante e Tranquillo. La versione simbolo è lo spumante, dal carattere informale e raffinato, un vino piacevole e versatile adatto a tutte le occasioni e tutti i tipi di cucina. Docg dal 2009, il Conegliano Valdobbiadene si presenta in tre versioni, Brut, Extra Dry e Dry, a seconda del residuo zuccherino e può essere degustato a tutto pasto, dall’antipasto al dolce.


VALDOBBIADENE SUPERIORE DI CARTIZZE DOCG
“Cru” della denominazione, il “Cartizze” è rappresentato da una piccola area di 107 ettari di vigneto racchiusi tra le colline più scoscese di San Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol, nel comune di Valdobbiadene. Nasce dalla perfetta combinazione tra un microclima dolce ed un terreno assai vario, tra i più antichi della denominazione, composto da argille, morene e arenarie, che danno origine ad un vino di qualità superiore. Il Cartizze è uno spumante sontuoso, dal colore intenso, che esprime una complessità di profumi invitanti ed ampi, dalla mela alla pera, dall’albicocca agli agrumi con una piacevole nota di mandorle glassate al retrogusto. Dal sapore rotondo, con una morbida sapidità, il Cartizze si presenta generalmente nella tipologia Dry, la sua interpretazione più classica, e si abbina a dolci della tradizione, pasta frolla e crostate di frutta.


LE RIVE
La tipologia Rive è prodotta esclusivamente nella versione spumante, con uve provenienti da un unico Comune o frazione di esso e rappresenta l’essenza del territorio. In etichetta è sempre riportato il luogo d’origine delle uve insieme all’indicazione del millesimo.
Il termine “Rive” sta ad indicare, nella parlata locale, i vigneti posti in forte pendenza, lavorabili solo manualmente, che hanno dimostrato nel tempo di possedere particolari valori vitivinicoli, gli uni diversi dagli altri.

Nel territorio di Conegliano Valdobbiadene sono presenti 43 Rive che indicano altrettante espressioni territoriali. Il palato dell’attento consumatore potrà quindi ricercare le Rive che più si avvicinano al proprio gusto personale, scoprendo così le sfaccettature di un’area dalle molteplici peculiarità, a livello di terreni, esposizioni e microclima.
I Rive sono prodotti “per scelta” dalle aziende che vogliono esaltare le sottozone, valorizzando l’unicità di un territorio articolato e ricco di sfumature. Per fare qualche esempio concreto, le Rive di Santo Stefano, si caratterizzano per l’eleganza, l’acidità ed i profumi; quelle di Farra di Soligo presentano un’affilata sapidità, quasi salina; Ogliano (Conegliano), la zona più calda della denominazione, dà vini caldi, morbidi e alcolici; infine dalle Rive di Susegana nascono degli esemplari vinosi e strutturati.
Il Rive, dunque, è la rappresentazione dell’essenza più vera delle nostre colline, nelle moltissime espressioni di un territorio composito e variegato come un mosaico.

VERDISO IGT
Il Verdiso è un vitigno secolare, autoctono dell’Altamarca Trevigiana, di limitata produzione, amato dagli appassionati per il suo gusto particolare. Secco, vivace, con ricordo di mela acerba e con retrogusto leggermente amarognolo.


COLLI DI CONEGLIANO DOCG BIANCO E ROSSO
Il bianco e rosso nascono dal sapiente uvaggio delle uve più prestigiose dei Colli di Conegliano. Il bianco, vellutato e con gradevole profumo aromatico, si accompagna ad antipasti, primi piatti, carni bianche e pesce. Il rosso, dotato di struttura e di ben defi nito carattere, è adatto all’invecchiamento.


REFRONTOLO PASSITO DOCG COLLI DI CONEGLIANO
Cantato da Mozart nel Don Giovanni è prodotto con uve Marzemino di Refrontolo, selezionate nella vendemmia, che vengono poi poste su graticci e spremute ricavando un passito rosso rubino amabile, ricco di profumi con nota di mora di rovo e marasca. Ottimo con i dolci e da dessert.


TORCHIATO DI FREGONA DOCG COLLI DI CONEGLIANO
E’ un vino da meditazione prodotto da uve aromatiche, principalmente di Prosecco, Verdiso e Boschera, lasciate appassire sino a primavera e pigiate in torchi manuali. Matura in botti di legno sino all’inizio del nuovo anno. Il Torchiato è dolce, di gradevole equilibrio alcolico, con riflessi dorati e profumo intenso. Il sapore è pieno e caldo.

Torna su